Login
Ricerca
chiudi

DOLBY® ATMOS™

L'esperienza sonora definitiva

Da giovedì 3 agosto
Annabelle 2: Creation

Ospiti a casa di una coppia che ha perso la figlioletta anni prima, un gruppo di ragazze viene preso di mira da una bambola diabolica.

Annabelle 2: Creation

Ospiti a casa di una coppia che ha perso la figlioletta anni prima, un gruppo di ragazze viene preso di mira da una bambola diabolica.

Regia di David F. Sandberg

Con Alicia Vela-Bailey, Miranda Otto, Stephanie Sigman

Qualche volta, ma non spesso, succede che elementi per così dire laterali di un film suscitino così tanto interesse da generare uno sviluppo autonomo, uno spin-off, come si usa dire in questi casi.

L'evocazione - The Conjuring raccontava tutta un'altra storia, ma all'inizio accennava alla vicenda di una bambola posseduta da una presenza fantasmatica, che si palesava come Annabelle Higgins, una bambina di sette anni, ma che in realtà era qualcosa di ben peggiore. Perché, come ci viene spiegato, i demoni a volte usano gli oggetti per raggiungere lo scopo desiderato. James Wan, autore di L'evocazione - The Conjuring (e di molto altro nell'horror degli ultimi anni, dalla saga iniziata con Saw - L'enigmista a quella di Insidious) aveva già affrontato l'argomento (nella variante pupazzo da ventriloquo) con Dead Silence, non ottenendo particolari risultati né dal punto di vista artistico né da quello commerciale: uno dei suoi pochi (mezzi) passi falsi. Nel caso di Annabelle, invece, le cose sono andate molto meglio.

Dal 17 agosto
Atomica Bionda

Una spia viene mandata a Berlino per indagare sulla vita di alcuni colleghi sospettati di tradimento.

Atomica Bionda

Una spia viene mandata a Berlino per indagare sulla vita di alcuni colleghi sospettati di tradimento.

Regia di David Leitch

Con Sofia Boutella, James McAvoy, Charlize Theron

Durata: 115'

Germania: novembre 1989. Il Comunismo sta crollando, e con lui presto verrà giù il Muro di Berlino. Ma prima di questo ci sono altri intrighi da sbrogliare. Due settimane prima, un agente dell'M16 in incognito è stato ucciso a Berlino. Era in possesso di informazioni ottenute da una fonte a Est: una lista che sembra contenesse il nome di tutte le spie al lavoro a Berlino, da un lato e dall'altro della barricata. Sul suo corpo la lista non è stata trovata. Ora Lorraine Broughton, una spia esperta senza legami precedenti con Berlino, è stata inviata in questa polveriera di rivolta sociale, controspionaggio, defezioni fallite e assassinii segreti per recuperare la lista e salvare le vite degli agenti Britannici le cui identità sono in essa contenute.

Da giovedì 24 agosto
IN PREVENDITA
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

Da giovedì 24 agosto
IN PREVENDITA
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

7 settembre
Baby Driver - Il genio della fuga

La storia di un ragazzo che diventa amico di un boss criminale e la sua vita non sarà più la stessa.

Baby Driver - Il genio della fuga

La storia di un ragazzo che diventa amico di un boss criminale e la sua vita non sarà più la stessa.

Regia di Edgar Wright

Con Ansel Elgort, Kevin Spacey, Jon Bernthal

Durata: 1h 53min

IN ANTEPRIMA IL 9 AGOSTO.

Per contrastare il fastidioso ronzio che fin da bambino risuona nelle orecchie, il giovanissimo pilota Baby (Ansel Elgort) inforca le cuffie e spinge sull'acceleratore dell'auto. La guida spericolata per vicoli strettissimi e strade trafficate, insegue le evoluzioni della traccia: l'auto frena, slitta, sgomma con sottofondo di pneumatici fumanti e assoli di chitarra. Il talento al volante fa di lui l'autista di fiducia, nonché inconsueto portafortuna, del misterioso Doc (Kevin Spacey), leader di una banda di rapinatori di banche e stratega sopraffino. Anche se per la faccia pulita e la testa tra gli accordi il ragazzo fatica a farsi apprezzare dagli altri criminali. In particolare Bats (Jamie Foxx), testa calda dal grilletto facile, si mostra scettico e diffidente nei suoi confronti e si diverte a testarne il valore attraverso una serie di subdole provocazioni. Nonostante abbia imboccato la strada del crimine, Baby ha in fondo un'indole onesta e compassionevole, e farà di tutto per proteggere dai pericoli a cui lo espone il mestiere la dolce Debora (Lily James), la cameriera di cui è innamorato. Anche tentare un'impresa mai provata prima: rallentare e provare a sganciarsi da quell'ultima, rischiosa rapina destinata al fallimento. 

13-14-15 settembre
IN PREVENDITA
David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

Regia di GAVIN ELDER

Durata: 120'

Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito in due concerti spettacolari nel leggendario anfiteatro di Pompei, all’ombra del Vesuvio, 45 anni dopo avervi suonato durante le registrazioni della storica esibizione Pink Floyd Live at Pompeii, ripresa da Adrien Maben.

I concerti di Gilmour sono stati le prime performance rock a svolgersi davanti a un pubblico nell’antico anfiteatro romano, che fu costruito nel I secolo a.C. e sepolto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. David Gilmour è stato quindi l’unico artista ad esibirsi davanti a un pubblico all’interno dell’arena di Pompei dai tempi dei gladiatori, quasi 2.000 anni fa.

Parlando dei concerti di Pompei David Gilmour ha commentato “Si tratta di un posto magico. Farvi ritorno e vedere il palcoscenico e l’arena è stata un’esperienza travolgente. È un luogo di fantasmi”.

Ora quelle performance straordinarie arrivano in 2000 cinema di tutto il mondo. In Italia saranno tre i giorni dedicati a David Gilmour Live At Pompeii: il 13, 14 e 15 settembre. Il film concerto includerà il meglio di entrambi gli show di quel luglio 2016, girati in 4K e Dolby Atmos dal regista Gavin Elder.

Lo spettacolo include canzoni di tutta la carriera di David comprese quelle dei suoi due album più recenti: Rattle That Lock e On An Island. Sono inclusi anche altri brani solisti e classici dei Pink Floyd come Wish You Were Here, Comfortably Numb e One Of These Days, l’unica canzone eseguita anche con la band nel 1971. In entrambi i concerti Gilmour ha inserito in scaletta la speciale performance di The Great Gig In The Sky da The Dark Side Of The Moon, che raramente propone da solista.

Con il suo incredibile spettacolo audio-visivo – con un enorme ciclorama, laser, giochi pirotecnici e la performance stellare di una band straordinaria – David Gilmour Live At Pompeii mostra un artista in uno dei picchi creativi della sua carriera, in un ambiente unico, in un’occasione speciale resa straordinaria dal racconto offerto dal grande schermo.

David Gilmour Live At Pompeii è distribuito al cinema solo il 13, 14 e 15 settembre da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY e MYmovies.it

prenota / acquista
close
close
close