Login
Ricerca
chiudi

lo schiaccianoci | balletto del bolshoi il pi amato dei balletti classici ritorna in una versione ricca di romanticismo, firmata da yuri grigorovich

Lo schiaccianoci | Balletto del Bolshoi
Il più amato dei balletti classici ritorna in una versione ricca di romanticismo, firmata da Yuri Grigorovich
Trama

Lo schiaccianoci debuttò in prima assoluta nel 1892 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Si tratta dell'ultimo balletto messo in musica da Pyotr Ilyich Tchaikovsky, nonché uno dei più popolari di tutti i tempi. Per quest'opera, come per La Bella Addormentata, il grande compositore ha unito nuovamente le forze con Marius Petipa. La nuova versione proposta oggi, e creata per il Bolshoi da Yuri Grigorovich, è ricca di romanticismo ma anche di riflessioni filosofiche sull'amore ideale. Il balletto è così diventato uno dei grandi classici del ventesimo secolo ed è, con Spartacus e Ivan il Terribile, uno dei lavori più famosi del coreografo, direttore artistico del Bolshoi Ballet fino al 1995.
La storia è ambientata alla vigilia di Natale a casa dei coniugi Stahlbaum, che vivono con i figli Marie e Fritz. Famiglia e amici si sono riuniti per i festeggiamenti e per consegnare ai bambini i loro regali di Natale. Il padrino di Marie, Drosselmeyer, le dona uno strano giocattolo: uno schiaccianoci di legno intagliato a forma di un uomo. A mezzanotte, dopo la conclusione dei festeggiamenti, tutti i giocattoli prendono magicamente vita. Lo schiaccianoci cresce fino ad assumere dimensioni reali e diviene la guida dei soldatini di piombo impegnati nel salvataggio di Marie, che è minacciata dal re dei topi e da tutto il suo terribile esercito.

Durata: 125'

Genere: Balletto

Anno: 2017

prenota / acquista
close
close
close